Budva

images

Montenegro uno degli Stati più recenti del nostro continente, negli ultimi anni è diventato una meta turistica alternativa e interessante. La città di Budva, in particolare, racchiude nel suo territorio una serie di attrazioni particolarmente adatte per chiunque voglia coniugare, durante il suo soggiorno, divertimento, storia, mare e natura. Città tipicamente medievale, circondata da alte mura di cinta e caratterizzata da pittoreschi vicoli, piazzette e costruzioni.

LoveTheSign
Sveti Stefan luxury touristic resort with historical village on the island and paradise Adriatic sea sand beach. Budva, Montenegro.

Le spiagge e la costa di Budva.

 

La costa di Budva è lunga circa 21 chilometri e accoglie 17 spiagge, tutte caratterizzate da un mare cristallino e dalla presenza, nelle immediate strutture di bar, locali e gelaterie che rendono la permanenza sotto il sole del Montenegro particolarmente piacevole. Il tutto, a prezzi economici 5 euro per un ombrellone con due lettini! Gli amanti del mare avranno a disposizione quella che è stata definita da più parti “la più bella spiaggia d’Europa” ovvero Becici, un lungo litorale di circa 2 chilometri, circondato da palme e vegetazione tipicamente mediterranea. Grazie alla presenza di numerosi impianti sportivi, poi, non sarà difficile mantenersi in forma e praticare vari tipi di sport, compresi quelli acquatici. Consigliatissime anche la spiaggia di Jaz e quella di Trsteno.

La movida notturna

 

Potrete godere in pieno delle sue bellezze più o meno nascoste. Sarà piacevole passeggiare fra le piccole strade della città ricche di negozi caratteristici e raggiungere le mura, dalle quali godere di un bellissimo panorama. Tutto il centro storico è infatti racchiuso da una bella fortificazione e al suo interno già dal tardo pomeriggio c’è… la movida: vivace e per niente snob ne’ costosa, è una movida che dalla città si sposta nei disco club. Possiamo definire la movida  di Buva molto tranquilla, e da turisti italiani in maggioranza.

GettyImages-649782836-5928545f5f9b585950390053

 

Cosa vedere:

 

Budva è anche un ottimo punto di partenza per visitare il territorio vicino con i suoi affascinanti monasteri ortodossi e le testimonianze di un lungo passato. Vi consigliamo anche una gita alla vicina isola di San Nicola, sia di giorno per il mare che di sera, quando offre numerose opportunità di svago e divertimento. Nel corso dell’estate fervono infatti festival, concerti e manifestazioni d’arte varia. Da non perdere, inoltre, le escursioni con i taxi-boat da prendere presso il porto turistico della città. Potrete raggiungere l’ isola di San Nicola e l’isola di Santo Stefano o la località di Petrovac ed approfittare della limpidezza delle acque per praticare snorkeling.