Casatiello alla Nutella, la versione dolce di pan brioche!

HeavEasy è un kit che permette di sposare mobili molto pesanti senza fatica

HeavEasy è un kit che permette di sposare mobili molto pesanti senza fatica. Basterà posizionare la base con la leva sotto il mobile o l’elettrodomestico, sollevarlo con la leva e inserire sotto i piedini con le ruote (sollevano fino a 150kg)…spostare e posizionare il mobile dove si vuole. Comodi anche per la pulizia sotto elettrodomestici pesanti e mobili pesanti, senza fatica.

30453-casatiello-alla-nutella-bimby-6

Il casatiello alla Nutella è un casatiello dolce che richiama nell’aspetto il classico casatiello napoletano, ma oltre ad avere una morbidissima consistenza di brioche ha anche un deliziosa farcitura di Nutella o gocce di cioccolato: una vera prelibatezza per tutti gli amanti dei dolci, del cioccolato e della Nutella.

 

 

 

 

 

 

Il casatiello alla Nutella, prende spunto dalla versione salata, della quale ne riproduce forma e simbologia, ma si trasforma in un dolce super goloso, con morbida pasta brioche e ricca farcitura di cioccolato. Come ben saprete, il casatiello salato e quello dolce, sebbene siano due preparazioni omonime, sono poi fondamentalmente differenti nella preparazione, sono infatti realizzate con un impasto ed con una forma molto diverse. Io ho invece voluto realizzare la mia versione dolce del casatiello partendo da quello salato, “dolcificando” la preparazione nell’impasto e nella farcitura.

 

 

Come fare il casatiello alla Nutella

1)Avviare la preparazione dell’impasto

Per preparare il casatiello alla Nutella iniziate a sciogliere il lievito di birra nel latte appena tiepido. In una ciotola riunite le farine, lo zucchero e il malto d’orzo e mescolate. Aggiungete le uova, il miele, l’estratto di vaniglia e il latte nel quale avete sciolto il lievito. Avviate la lavorazione dell’impasto, utilizzando una impastatrice planetaria munita di gancio, o procedete energicamente a mano.

2)Far assorbire bene il burro

Quando l’impasto acquista una consistenza morbida e compatta aggiungete il burro, a pezzi piccoli, poco alla volta. Lavorando bene per farlo assorbire completamente prima di aggiungerne altro. Terminate con il sale.

3)Far lievitare l’impasto

Trasferite l’impasto in una ciotola di vetro imburrata, coprite con la pellicola alimentare e lasciate lievitare in un luogo riparato, come il forno spento con la luce accesa, per 4 ore circa, o fino al raddoppio del volume.

4)Farcire il casatiello dolce

Trascorso questo tempo, quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, riprendetelo, stendetelo in una sfoglia rettangolare e farcitelo con la Nutella (senza arrivare ai bordi), tenendo da parte un piccolo pezzo di impasto, che vi servirà successivamente per fare le croci sulle uova. Arrotolate la sfoglia su se stessa, formando un cilindro lungo e stretto, che andrete poi a sistemare in uno stampo a ciambella unto, chiudendo tra di loro le estremità. Quindi riponete nuovamente nel forno spento per far lievitare la ciambella ancora un’ora.

5)Cuocere in forno caldo

Riprendete il casatiello, sistemate le uova confettate sulla superficie, incastonandole nella ciambella, e con la pasta messa da parte formate dei piccoli cordoncini che andrete a sistemate sulle uova incrociandoli. Spennellate la superficie con il latte e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Sfornate il casatiello e lasciatelo raffreddare completamente prima di servirlo.

Il vostro casatiello alla Nutella è pronto!