Topolino

Dove e quando è nato Topolino? Sappiamo tutti che è stato ideato da Walt Disney, ma qual è la sua storia? Topolino, Mickey Mouse in originale, è stato inventato nel 1928 da Walt Disney e Ub Iwerks presso i Walt Disney Studios. Pantaloni rossi, scarpe gialle e guanti bianchi: Topolino è conosciuto ovunque.

  • topolino_a-G-9472952-0
  • topolino

Walt Disney ha sempre dichiarato di aver inventato Topolino facendosi ispirare da un topino domestico che andava a trovarlo nei suoi uffici presso il Laugh-O-Gram Studio. Era un periodaccio per Walt Disney: gli avevano soffiato sia il personaggio del suo primo fumetto (Oswald il coniglio fortunato) sia lo staff dello studio di Hollywood. Ecco che allora il giovane regista Walt Disney volle creare un nuovo personaggio: Mortimer Mouse.

La moglie gli fece notare che il nome era piuttosto macabro e che non andava bene per un personaggio per bambini e quindi nacque Mickey Mouse. Walt si butto anima e corpo nel nuovo progetto insieme a Ub Iwerks, l’unico amico e collaborato rimastogli.

I due riuscirono a realizzare il primo film di Topolino lavorando in segreto di notte in garage. Iwerks, lavorando come un pazzo, riuscì a realizzare L’aereo impazzito, dove comparivano sia Topolino che Minnie: questo avvenne il 15 maggio 1928, ma fu una proiezione privata.

Stava nascendo Topolino, punta di diamante futura della Disney e diretto rivale del personaggio animato più amato dell’epoca, il gatto Felix. Nonostante la tiepida accoglienza, Walt Disney decide di preparare un secondo film: Topolino Gaucho, anche qui compare Minnie e fa la sua apparizione l’arcinemico di Topolino, il gatto Gambadilegno.