Valencia

Valencia la nuova stella del turismo

Movida e tanta cultura, spazi verdi e sport: idee per una fuga verso la primavera

 

 

 

valencia

  • paellaaaa
  • Valencia-33-e1497212597484
  • valencia-bike-familygo-spiaggia-640
valencia
valencia

In Spagna brilla una nuova stella del turismo: Valencia, meta interessante e decisamente trendy, attira per le spiagge, la movida e il patrimonio artistico e monumentale. Valencia è una città viva tutto l’anno, un calendario ricco di eventi, un luogo sempre capace di sorprendere e ricco di opportunità.

 

 

Città vicina al mare, Valencia è ricca di spazi verdi, musei e grandi attrazioni anche per i bambini. Per goderla al meglio, vale la pena di acquistare la Tourist Card, che offre trasporti pubblici urbani gratuiti, l’ingresso gratuito ai musei e monumenti municipali e sconti fino al 50% in esercizi, tra servizi turistici, tempo libero, negozi e ristoranti convenzionati. La primavera è un momento magico per visitarla: ecco cinque cose da non perdeere assolutamente per chi vuole viverne dal di dentro la sua dinamica vita.


I tradizionali mercati valenciani – Il Mercato Centrale, caratterizzato da una splendida architettura modernista del 1900, è il luogo ideale dove assaggiare cibo genuino e locale. Uno dei più rappresentativi mercati del modernismo catalano è il Mercato di Colon, ricco di caffetterie, ristoranti e attività commerciali.


Huerta in bici – Grazie a bike tour guidati c’è la possibilità di scoprire la Huerta, l’orto più grande della città, con i suoi frutteti, abitazioni tipiche, fattorie e mulini ad acqua, in bicicletta. Il tour prevede anche una degustazione di “horchata” e “fartons” (dolci tipici).


Parco dell’Albufera – L’Albufera è il luogo ideale per una giornata in barca e rilassarsi ammirando le tonalità rossastre e dorate del tramonto sulle acque. Presso il vicino paese di El Palmar si possono degustare tipici piatti valenciani come la Paella.


La vera Paella valenciana – La Escuela de Arroces y Paellas offre l’esperienza unica di imparare a cucinare la vera paella valenzana. Una volta preparata, la paella si può gustare accompagnata da un’insalata tipica, vino o birra valenzani e un buon dessert.